mercoledì 29 marzo 2017

COME LA VEDE BILL: LA RICADUTA PER UN'ALCOLISTA

LA RICADUTA NELLA DIPENDENZA DA ALCOL

"Piu volte è capitato che dei nuovi venuti hanno cercato di tenere per sé certi fatti della loro vita. Per evitare l'esperienza del quinto passo sono ricorsi a metodi più facili. Quasi ogni volta si sono ubriacati e si sono chiesti il perchè della loro ricaduta. Noi pensiamo che questo sia accaduto perchè non avevano completato a fondo la loro pulizia interiore. Hanno fatto l'inventario morale, ma hanno tenuto nascoste le cose peggiori. Essi hanno soltanto pensato di avere perduto il loro egoismo e le loro paure, hanno soltanto pensato di essere umili. Ma non avevano imparato abbastanza dell'umiltà, del coraggio e dell'onestà, nella misura che abbiamo trovato necessaria, fino al momento in cui non hanno raccontato a un altro tutta la storia della loro vita."
 UMILTA'

Il recupero è un programma di umiltà profonda. Avere la consapevolezza dei nostri difetti di carattere ci permette di conoscerci e riconoscere come, quando e dove mettiamo in atto i nostri difetti. Umiltà è chiedere aiuto e riconoscere che alcolismo non possiamo combatterlo da soli. Alcuni episodi della nostra vita di cui ci vergogniamo, se li teniamo nascosti vuol dire che siamo orgogliosi per condividere ciò con gli altri e ci illudiamo di essere capaci di gestire da soli le nostre sofferenze.

CORAGGIO

Il coraggio non è ubriacarsi oppure sballarsi. Il coraggio è essere pronti a cambiare, a lottare e a riconoscere le proprie responsabilità. E' come come una grave malattia fisica che siamo costretti a combattere con coraggio nonostante ci faccia paura. Vedere le proprie delusioni e i propri errori ci dà il coraggio di combattere contro la malattia dell'alcolismo.

ONESTA'

Nascondere non è onestà. Quanto abbiamo nascosto la dipendenza? Quante volte abbiamo preso in giro, fatto promesse non mantenute? Quante volte ci siamo raccontati delle bugie?
Se non siamo onesti la ricaduta è dietro l'angolo. La prima bugia, la prima omissione sui propri difetti ci porta vicino all'usare di nuovo.

Nessun commento:

Posta un commento